Pasqua 2018: come lo riconosceremo?

Anche quest’anno è arrivata la Pasqua. Gesù ha vinto la morte e non è più nel sepolcro. Ed ora come lo riconosceremo? L’errore che secondo me commettiamo è quello di cercarlo, Lui che ha vinto la morte (!) tra i potenti ed i  vincitori. Noi dobbiamo invece cercarlo sempre tra gli umili, i perdenti, gli ultimi. Lui è nato in una mangiatoia, perché sua Madre e Giuseppe non sono stati accolti da nessuno. Lui è stato profugo in Egitto, appena nato, per sfuggire alla persecuzione di Erode. Ha vissuto, fino all’inizio della sua vita pubblica, lavorando nella bottega di falegname di Giuseppe. Lui è stato abbandonato dai discepoli nel Getsemani.…
Read More

Pendolari gentili

Ritorno a casa in treno è venerdì sera. Stanco, mi addormento dopo aver letto qualche pagina di giornale. Mi sveglio di soprassalto, vedo la mia stazione. Raccolgo al volo le mie cose e corro alla porta per scendere. La porta è già chiusa, non posso più scendere. Corro nell'altro vagone nella speranza di riuscire ad aprire la porta. Il treno parte. Mentre sto aspettando la stazione successiva, già pensando al fatto che dovrò aspettare circa mezz'ora per tornare indietro, sento una voce che mi saluta. Un uomo che conosco di vista, sono più amico di suo fratello. Gli racconto sconsolato che sarei dovuto scendere alla fermata precedente ma che mi…
Read More

Ricordo di Gianmaria Testa

Il palco era minimalista. Uno sgabello, un tavolino basso sul quale qualcuno, prima dell'inizio del concerto aveva posato un bicchiere di vino bianco ed un asciugamano. Appoggiate dietro lo sgabello un paio di chitarre, una elettrica ed una acustica. Poi iniziava lo spettacolo. E la sua voce soffiava nel microfono canzoni che parlavano di aerei e mongolfiere, di viaggi,  donne e soprattutto degli ultimi: dei seminatori di grano e dei migranti. Tra una canzone e l'altra, qualche parola per cucire i pensieri per inquadrare ancora meglio i concetti che gli stavano a cuore. Questa mattina, la notizia della sua morte si è conficcata come una spina diritta nel mio cuore.…
Read More